Studio Colombo&Checcucci

comune Brescia
settore immobiliare

«Gli imprenditori, dopo la quarantena, sono ripartiti investendo in attrezzature e immobili»

Antonio e Andrea Checcucci con i loro collaboratori

Lo Studio Colombo&Checcucci da oltre 40 anni è leader a Brescia nell’intermediazione immobiliare per l’impresa, fornendo consulenza nelle compravendite e locazioni di stabilimenti industriali, capannoni artigianali, magazzini per logistica, terreni, uffici, negozi e immobili per investimento. Lo Studio è un punto di riferimento per le aziende locali, nazionali e internazionali, che necessitano di una nuova sede o un ampliamento e, soprattutto negli ultimi anni, per la ricerca di immobili che derivano da banche, fondi e cosiddetti Npl, non solo per utilizzo diretto ma anche per investimento, dato l’ottimo rapporto qualità/prezzo e la redditività.

Antonio e Andrea Checcucci, contitolari dello Studio, operano nel quartier generale di Palazzo Symbol, a Brescia Due.

Andrea Checcucci: «Quest’anno abbiamo collocato più di 70mila mq di fabbricati per l’impresa»

«In questi ultimi mesi - afferma Andrea Checcucci - abbiamo visitato numerose aziende che hanno riacceso i motori della produzione e ci siamo resi conto di due nuovi elementi, apparentemente opposti tra loro: quanto, nel nostro territorio, il rispetto di tutte le disposizioni di protezione e la prevenzione in generale anticovid siano ben gestiti, un fattore che inietta sicurezza per il futuro; e il fatto che buona parte di imprenditori siano ripartiti, dopo la quarantena, investendo, con la massima prudenza, ma investendo in attrezzature e immobili per progetti futuri».

«Se il primo elemento era prevedibile - nota Antonio Checcucci - il secondo ha sorpreso gli operatori del nostro settore e non solo. Gli operatori di Brescia e del Nord Italia confermano un aumento delle richieste di acquisto di immobili industriali e artigianali, sia per uso proprio che per investimento a reddito, e di conclusioni di trattative in tempi rapidi. La sensazione generale degli imprenditori è di poter effettuare ottimi acquisti in termini di prezzo e di qualità di immobili, e ci auguriamo che questo sia la leva per rilanciare il mercato nel 2021».

«Quest’anno lo Studio Colombo ha collocato più di 70mila mq di immobili per l’impresa - sottolinea Andrea Checcucci -. Si tratta di società e di multinazionali che costruiranno o riattiveranno nel territorio bresciano unità produttive, creando di conseguenza nuovi posti di lavoro». «Questo ci rende particolarmente orgogliosi - concludono i Checcucci -. Possiamo affermare, essendo al fianco anche di settori oggi molto penalizzati come turismo e ristorazione/intrattenimento, che tutto il mondo del lavoro (imprenditori, lavoratori in primis) sta facendo grandi sforzi per ripartire, tra mille difficoltà, ma consapevole che chi investe traina anche gli altri».

A cura di Numerica

Editoriale Bresciana