Timmagine

website
comune
SALÒ
settore
MARKETING

Gli strumenti di comunicazione sono tanti: conoscerli non basta

Luciano Fusato

Radio, Tv, siti web, affissioni, social. Oggi gli strumenti di comunicazione - online e offline - sono tanti: conoscerli non basta. C’è la necessità di un team di persone esperte e appassionate, capaci di comprendere l’insieme, per scegliere e realizzare quelli più corretti. Per questo c’è Timmagine, agenzia di comunicazione e marketing con sede a Salò, da anni punto di riferimento nel bresciano e non solo con clienti nazionali e internazionali.

«Darvi di più è il nostro pallino - spiega Elia Zenone, direttore clienti - e, con la passione l’impegno di sempre, l’abbiamo fatto anche in un periodo complicato come questo. I numeri parlano chiaro: Timmagine ha concluso il 2020 con un fatturato positivo, una crescita costante che si sta confermando anche per l'anno corrente, avvalorata dalla fiducia dei clienti che ci hanno scelto.È per loro che mettiamo a disposizione una struttura a servizio completo».

Pensare un video oggi significa fare comunicazione ovunque e in qualsiasi istante. Timmagine si è dotata, da 10 anni, di una casa di produzione interna nella quale ha investito molto, assicurando velocità di realizzazione, coerenza con il resto della comunicazione e ottimizzazione di produzione. Un valore essenziale che ha permesso di affrontare al meglio non solo la rapida e continua evoluzione digitale, ma anche l’inaspettato effetto Covid.

Elia Zenone: «Darvi di più è il nostro pallino L’abbiamo fatto in un momento complicato»

La pandemia ha messo ancora più in risalto l’importanza della digitalizzazione. Le agenzie hanno fatto da guida alle aziende, suggerendo le più efficaci strategie di marketing digitale per raggiungere e coinvolgere i consumatori.

In questo contesto, l’e-commerce è diventato il più vantaggioso strumento di vendita. E Timmagine lo sa bene. Brand come Tassoni, Trismoka e Omal si sono, infatti, rivolti agli esperti del reparto programmazione per affrontare la trasformazione digitale, sviluppando i nuovi e-shop. «Abbiamo affrontato ogni sfida con fame e passione - sostengono l’amministratore Luciano Fusato e il direttore creativo Leonardo Pelo - e continueremo a farlo perché questo significa amare il nostro lavoro. Nei momenti difficili con il nostro impegno abbiamo fatto la differenza. Ci auguriamo di continuare così e di riprendere, al più presto, incontri e workshop per gli imprenditori e i loro collaboratori per dare un’utile panoramica sul mondo della comunicazione a 360 gradi».

I protagonisti dell’avventura Timmagine? Aeg, Almag, Baia Holiday, Bosch, Bridgestone, Centrale del Latte di Brescia, Givi, Mak, Mail Boxes, Milwakee, Piscine Castiglione, Rexroth, Ryobi, Terra Moretti, Trismoka, Tyson Food, sono solo alcuni.

A cura di Numerica

Editoriale Bresciana